Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Per sponsorizzarsi su Facebook bisogna pagare: compri la pubblicità, sponsorizzi un post a pagamento. Ma alla pubblicità su facebook bisogna affiancare una corretta gestione della propria pagina. Per incentivare i clienti a parlare di noi su Facebook e diventare fan della nostra pagina bisogna comunicare sè stessi. E dato che fare marketing su Facebook è una prerogativa per la promozione online di chiunque gestisca un business, ecco…

 

6 preziosi consigli per gestire al meglio la tua pagina Facebook

  1. TOS e linee guida. Mettiti tra i preferiti i TOS (termini legali) e le Linee guida delle pagine di Facebook, per essere sempre aggiornato sul regolamento del social network. Per fare bene marketing su Facebook, devi assolutamente evitare di infrangerne, anche per sbaglio, le regole. La tua pagina potrebbe essere oscurata, i tuoi post disattivati. Senza comunicaizone non c’è nulla.
  2. Ruoli di amministrazione: è sempre meglio prevedere più di un gestore della pagina, anche quando il bacino d’utenza è limitato. I navigatori sono solitamente impazienti e l’eventuale assenza di supporto social alimentarà una cattiva fama del servizio. Vai su Vai su Impostazioni → Ruoli della Pagina e assegna un ruolo a una persona o un’agenzia. Scegli attentamente tra i ruoli assegnabili,  non tutti devono essere amministratori. Assegnazione ruoli Facebook - Honos Web Agency Roma
  3. Scegliere i “Mi piace” della pagina. Definisci un set di altre pagine che piacciono alla tua pagina, e fai attenzione a quelle che vengono visualizzate sull’Home Page (le Pagine in evidenza). Scegli pagine affini al tuo servizio per incrementare l’arrivo di nuova utenza. Facebook comprenderà meglio le interconnessioni tra te e gli interessi degli utenti e potrà suggerire a un potenziale pubblico la tua paginaAnche gli utenti apprezzerano la contestualizzazione del servizio che offri.
  4. Impostazioni. Aperta una pagina, il primo step è verificarla e deciderne la visibilità: chi potrà pubblicare, taggare, commentare. Vai su Impostazioni → Generali e  controlla ogni voce. Verifica la tua pagina tramite telefono aziendale, controlla che sia visibile a tutti e decidi se il pubblico può pubblicare contenuti sulla tua pagina. Per fare marketing su Facebook il consiglio è di lasciare ogni funzione abilitata. In caso di recensioni o commenti negativi, rispondi con cortesia e fermezza. Il pubblico potrà apprezzare l’impegno che dedichi anche a chi si dichiara insoddisfatto.
  5. Statistiche. Facebook fornisce gratuitamente la funzione Insights, un tool completo di statistiche per centrare al meglio le campagne sul social network. Questi dati servono anche avalorizzare il traffico organico. Accessi, azioni sulla pagina, informazioni demografiche sui visitatori (età, sesso, luogo, interessi…) e device di provenienza sono informaizoni essenziali per impostare il tuo tono di voce e scegliere i tuoi contenuti.
  6. Comunicazione. Interagisci con la tua utenza. Non essere autoreferenziale: non stai parlando di te, ma del servizio che offri. Cerca di stimolare l’utenza con una curiosità, prova a proporre un dibattito e non litigare mai con l’utenza.

Affidati a una web agency per gestire al meglio la tua pagina Facebook. Stabilite insieme gli obiettivi e il piano editoriale. La fiducia in questi casi è fondamentale

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail